Transazioni: stanziati 180 milioni per il 2009


Il 30 settembre 2008 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha presentato alla Camera dei Deputati il Disegno di Legge denominato “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2009 e bilancio pluriennale per il triennio 2009-2011“.
Nella tabella n. 4 allegata al predetto provvedimento, titolata “Stato di previsione del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali per l’anno finanziario 2009“, a pagina 66, numero 2401, il Governo conferma, per l’anno 2009 ed alla voce “somme dovute per la liquidazione delle transazioni da stipulare con soggetti emotrasfusi, danneggiati da sangue o emoderivati infetti, che hanno instaurato azioni di risarcimento danni“, le previsioni secondo la legge di Bilancio – anno finanziario 2008 nonchè le previsioni assestate per il medesimo anno finanziario.
Ne consegue la proposta di stanziare, a tale titolo, i seguenti importi:
anno 2007     156.000.000
anno 2008     180.000.000
anno 2009     180.000.000
Il disegno di legge governativo è stato approvato dalla Camera dei Deputati il 13 novembre scorso ed è attualmente all’esame del Senato.
Il provvedimento ha assunto gli estremi DDL 1210 e riporta, per quanto concerne le transazioni, il medesimo
testo sopra indicato.
Per maggiori informazioni potete cliccare il link
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/testi/32753_testi.htm e selezionare la tabella 4 allegata al DDL, a pagina 66.

 

Alberto Cappellaro

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.