Transazioni: incontro con l’on. Barani


Il 17 marzo 2009, presso la Camera dei deputati, l’on. Lucio Barani (capogruppo PDL in Commissione affari sociali) ha ricevuto rappresentanti di associazioni ed alcuni avvocati, per discutere del contenuto dell’emanando decreto ministeriale sulle transazioni.
Per ragioni professionali non ho potuto presenziare alla riunione, ma avevo comunque contributo ad elaborare, unitamente ad altri colleghi tra i quali Giovanni Fara, Simone Lazzarini e Massimiliano Poggianti, un insieme di modifiche da apportare al testo del decreto: modifiche che concernono essenzialmente la cancellazione del riferimento ai principi generali in materia di prescrizione, l’eliminazione dell’ascrivibilità tabellare come condizione di accesso alla transazione e la previsione di una esplicita parità di trattamento fra le diverse categorie di malati.
Ho parlato ieri sera con alcuni colleghi intervenuti e l’on. Barani mi è stato descritto come persona preparata sull’argomento: non ha potuto ovviamente fornire risposte risolutive, ma si è comunque reso disponibile ad organizzare a breve un incontro fra le associazioni e il Ministro Sacconi, con la partecipazione anche del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri On. Gianni Letta.
L’Onorevole Barani ha anche mostrato ai presenti una lettera del Presidente della Camera, On. Fini, con la quale quest’ultimo lo invita a farsi carico della problematica e a mettere in atto tutte le iniziative possibili per una rapida e definitiva risoluzione di questo annoso problema.
Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.