Rivalutazione: Bologna disattende la Cassazione


Come è noto con due recenti sentenze (21703/09 e 22112/09) la Corte di Cassazione ha ribaltato il proprio precedente orientamento, stabilendo che l’indennizzo ex lege 210/92 non deve essere rivalutato per intero.

Come avevo anticipato in alcuni post pubblicati recentemente, molti giudici di merito non hanno aderito a questo nuovo orientamento: così ad esempio il dott. Dallacasa del Tribunale di Bologna, in un caso patrocinato dal Collega Marco Calandrino, che ringrazio per l’informazione.

Aggiungo che i Colleghi Massimiliano Poggianti e Michele Nannarone mi hanno comunicato che analoghe sentenze sono state pronunciate ieri dal Tribunale di Roma.

Ribadisco pertanto di non rinunciare alle cause pendenti e, soprattutto, di non far passare in giudicato le eventuali sentenze sfavorevoli.

Alberto Cappellaro

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.