Indennizzo: importi per il 2017 2


Il Ministero della salute ha comunicato alle Regioni l’ammontare dei bimestri dell’indennizzo ex lege 210/92, calcolati sulla base di un tasso di inflazione programmata pari all’0,9%.

Gli importi sono i seguenti:

categoria

prima

1.726,38

euro

categoria

seconda

1.699,95

euro

categoria

terza

1.673,70

euro

categoria

quarta

1.647,33

euro

categoria

quinta

1.620,89

euro

categoria

sesta

1.594,46

euro

categoria

settima

1.568,09

euro

categoria

ottava

1.541,66

euro

Ringraziamo Aster per la segnalazione.

 

Alberto Cappellaro e Sabrina Cestari

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.

2 commenti su “Indennizzo: importi per il 2017

  • Carmelo

    Scusate signor Avvocato ma se la legge e’ stata emanata nel 2014 perche possono usufruirne solo quelli che hanno fatto causa fino al 31 Dicembre del 2007 ? Non sarebbe giusto visto che e’ un danno accertato causato dallo stato a fare rientrare chi non avesse fatto causa a partire dal 2014 anno della legge ?

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ carmelo
      possono aderire all’equa riparazione solo coloro che hanno fatto causa fino al 31/12/07 perché così prevede la legge, per far entrare altre persone occorrerebbe un nuovo provvedimento legislativo che peraltro, allo stato, non mi pare allo studio.
      cordiali saluti.
      alberto cappellaro

I commenti sono chiusi.