Transazioni: arrivati tre nuovi preavvisi di rigetto


 

 

 

Tra il 6 e il 7 maggio 2013 mi sono stati notificati tre nuovi preavvisi di rigetto (per un totale quindi, sino ad oggi, di quarantacinque preavvisi).

Tutti i clienti sono emotrasfusi occasionali.

A due di essi è stata preannunciata l’esclusione per il mancato rispetto del termine di 5 anni previsto dall’art. 5, comma 1, lett. a) del decreto moduli, al terzo anche per un contagio anteriore al 24 luglio 1978.

Il testo delle comunicazioni è identico a quelle già postate in passato.

L’ultima PEC ricevuta porta come protocollo il numero 3813 del 7 maggio 2013.

 

Alberto Cappellaro

 

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.