Transazioni: le associazioni ricevute a Palazzo Chigi


Trascriviamo qui di seguito il comunicato emesso a conclusione dell’incontro tenutosi oggi tra una delegazione delle associazioni dei danneggiati e un rappresentante del Governo.
Roma, 21 giu. – A seguito della manifestazione organizzata oggi davanti alla Camera, una delegazione di associazioni delle vittime di sangue infetto e’ stata ricevuta a Palazzo Chigi da una componente della segreteria tecnica del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. Hanno partecipato all’incontro in rappresentanza di 7000 malati, informa una nota diffusa dalla delegazione, Nicola D’Ambrosio della Lidu, Angela Lo Iacono presidente Fondazione Talassemici, Angela Iacopo dell’Ass. Emofilici Toscana, Giuseppina Esposito, Danneggiati da vaccino, Sandra D’Alessio vicepresidente del Comitato vittime sangue infetto.  Alla delegazione e’ stato spiegato, ha riferito Sandra D’Alessio, che il sottosegretario Letta e il ministro Tremonti avrebbero condiviso la necessita’ dell’inserimento del decreto legge nella manovra finanziaria della prossima settimana. Su tale provvedimento, sempre stando a quanto D’Alessio riferisce essere stato “garantito dalla segreteria tecnica del dott. Letta, sara’ messa la fiducia per blindare la misura a nostro favore. Ci auguriamo che questa tragica vicenda possa arrivare finalmente a una conclusione“. (AGI)
Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.