Transazioni: gli importi proposti nel 2003


Pubblichiamo innanzi tutto il decreto interministeriale del 3 novembre 2003, concernente la “definizione transattiva delle controversie in atto, promosse da soggetti danneggiati da sangue o emoderivati infetti”, adottato sulla base della legge 141/03. I criteri in base ai quali saranno definite le transazioni in corso dovranno infatti essere adottati “in analogia e coerenza con i criteri transattivi già fissati per i soggetti emofilici” dal decreto citato.

Ad integrazione della notizia concernente la riunione presso il Ministero della salute del 27 gennaio 2009, pubblichiamo altresì la comunicazione a firma Dott. Filippo Palumbo del 17 novembre 2003, con le somme proposte agli emofilici nel 2003.

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.