Indennizzo ex lege 210/1992: importi per il 2021 131


Pubblichiamo qui di seguito gli importi dei bimestri dovuti ex lege 210/92, determinati dal Ministero della salute previa applicazione, sui ratei dell’anno precedente, di un tasso di inflazione programmato pari allo 0,5%:

Categoria

Bimestrale

Prima

1799,97

Seconda

1772,41

Terza

1745,04

Quarta

1717,55

Quinta

1689,98

Sesta

1662,43

Settima

1634,93

Ottava

1607,37

 

Alberto Cappellaro e Sabrina Cestari

Se ti e' piaciuto l'articolo condividilo su Facebook cliccando il pulsante qui sotto.

Rispondi a SALVATORE Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

131 commenti su “Indennizzo ex lege 210/1992: importi per il 2021

  • Massimo Ricci

    Egregio Avvocato Cappellaro, sono un infermiere andato in pensione quota 100, essendo invalido al 75% e 104 in situazione di gravità e intestatario della legge 210/92, non riuscivo più ad essere produttivo e ho approfittato dopo 41 anni di servizio, anche se avrei dovuto perseguire altre strade per la quiescenza, cosi è andata! percepisco una pensione molto al di sotto delle aspettative, prima stipendio dignitoso poi pensione limite sopravvivenza, chiedo se il mio stato possa dare modo tramite procedimento ad un integrazione della mia pensione di quiescenza, La ringrazio in anticipo e colgo occasione per porgere i miei più distinti saluti.

    Nepi 07/06/2021 Massimo Ricci

  • Pasquale

    Buonasera avvocato volevo chiederle, se è possibile, se è vero che il governo ha stabilito che non è possibile avviare azioni esecutive essendo i soldi destinati all’emergenza covid.
    la ringrazio anticipatamente
    cordiali saluti
    Pasquale

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ pasquale
      posso solo dirle che io continuo a promuovere giudizi di ottemperanza, che sono azioni esecutive, senza che mi venga sollevata alcuna eccezione.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

        • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

          @ giulia
          il giudizio di ottemperanza no, si può però prescrivere il credito che deriva dalla sentenza che va eseguita davanti al tar.
          per non correre rischi è opportuno notificare il ricorso per ottemperanza entro dieci anni da quando è stato notificata la sentenza da eseguire, in forma esecutiva.
          cordiali saluti
          alberto cappellaro

  • Rosa Bucci

    Buongiorno ho un bimbo di 5 anni e mezzo …dopo il ricovero in neuropsichiatria infantile 3 anni fa ci hanno rilasciato la diagnosi di sospetto dello spettro autistico….cosa posso fare e come posso dimostrare che sia stato il vaccino..sappiamo bene che per i medici non sono i vaccini a causare l autismo. Non so da dove iniziare per fare questa domanda e se rientro…cmq tutto ciò dopo ultimo richiamo di esavalente e meningococco…ci sono avvocati che possono aiutarmi ?

  • Filippo

    Buon giorno Avvocato, a mia Madre è stato riconosciuto l’indennizzo l.210/92 8° Cat., in 1° e 2° grado, oltre che dal TAR Puglia, poi il Ministero le ha corrisposto l’indennizzo fino a ottobre 2020 (anche se non ho avuto i conteggi). Il Ministero ha poi chiesto alla Regione Puglia di mettere a ruolo. Mi saprebbe dire quali sono i tempi che dovrebbero trascorrere per ricevere gli ulteriori arretrati e l’assegno bimestrale? Presso quali uffici della Regione Puglia mi devo rivolgere per sollecitare? Grazie.

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ filippo
      non ho avuto problematiche come quelle che lei segnala con la regione puglia, pertanto non ho riferimenti da darle né so darle tempistiche.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

  • pinuccio

    Ciao a.l. vorrei chiederti cortesemente se la Regione Puglia o se sai di altre Regioni che hanno inviato ai propri beneficiari della L.210 la e-mail del tipo quella che la regione Calabria sta inviando ai suoi beneficiari. Questo percnè non riesco a capire rispetto alla L.210 e al verbale di riconoscimento di danneggiato la specifica di: TRATTASI DI UN RISTORO VITALIZIO E DUNQUE NON REVERSIBILE. (cosa vorrebbero intendere)
    e-mail inviata: Ai beneficiari della legge 210/92
    Oggetto Beneficio indennizzo L. 210/92 – Informativa
    In riferimento al pagamento dell’indennizzo bimestrale , di cui lei risulta beneficiario e inserito negli elenchi regionali, si specifica che TRATTASI DI UN RISTORO VITALIZIO E DUNQUE NON REVERSIBILE. Ogni 4 mesi inviare dichiarazione sostitutiva di esistenza in vita e fotocopia del documento di identità……. Omisis ……. Dunque se un beneficiario (muore per cause accertate e documentate, gli eredi non hanno diritto alla reversibilità secondo quanto dispone la L.210?), una regione può prendere questa iniziativa senza che una nuova legge annulli la precedente? Sicuramente no, ma…….. ci saranno gli avvocati. Un caro saluto Pinuccio

    • a.l.

      Ciao Pinuccio, mail di questo tenore personalmente non ne conosco ne per la puglia ne per altre regioni.
      Per il contenuto sarebbe opportuno rapportarsi ad un legale. Sarebbe piu facile chiederlo per le vie formali al nostro Alberto Cappellaro. Altro non saprei.

      saluti.
      a.l.

      • pinuccio

        Grazie a l., appena la e-mail arriverà anche a me mi rapporterò con l’avv.to Cappellaro in modo che se bisogna intraprendere una via legale interesserò altri calabresi di partecipare. ciao

        • ALEXCS

          CIAO PINUCCIO COME LEGGO A TUTT’OGGI A TE NN E’ ARRIVATA LA E-MAIL COME MAI? A ME E DA GIA’ CHE MI E ARRIVATA , VISTO CHE HAI SENTITO LA DOTTORESSA CELESTE RASSICURANDOTI CHE SAREBBE ARRIVATA A TUTTI MA NESSUNO POSTA QUI L’ AVVENITA MAIL SAI SE ALTRI CALABRESI L’ANNO RICEVUTA?MA POI CHE PROBLEMI CI SONO XCHE NN RIESCO A CAPIRE ,MA LA LEGGE NN DOVREBBE ESSERE X TUTTE LE REGIONI UGUALI?LEGGENDO IL POST CHE TI HA SCRITTO a.l CHE MAIL DI QUESTO TENORE NN NE CONOSCE,CHIEDO SE GENTILMENTE CI DELUCIDATE SU QUESTA MAIL CHE CI E ARRIVATA,NELL’ATTESA DI UNA TUA RISPOSTA LE INVIO I MIGLIORI SALUTI!

          • pinuccio

            Alexcs è arrivata ad altri e arriverà a tutti quelli che si relazionano con la regione tramite e-mail, gli altri con lettera. Non c’è niente di nuovo era una informazione che chiedevo ad al.. (che ritengo informato, competente e veritiero) se fosse a conoscenza di altre regioni che avessero mandato quella e-mail. Nient’altro, una precisazione che trattasi di …….RISTORO……. che la funzionaria della L.210, penso, voleva riferirsi ad un vecchio progetto della Ex ministro sanità di 5 Stelle. La legge è sempre uguale per tutte le regioni ed una legge può essere annullata solo da un’altra legge. ciao

  • Fabio

    Buongiorno, volevo sapere se l’assegno di reversibilità della legge 210/92 viene corrisposto dello stesso importo di categoria del de cuius oppure potrebbe venir assegnata altra categoria a seguito di decesso del danneggiato già percettore dell’ indennizzo? Grazie in anticipo a chi potrà chiarirmi questo dubbio.

  • pinuccio

    si Alexcs la mail arriverà a tutti e bisogna attenersi a quanto ha disposto la dirigente L.210 e cioè ogni 4 mesi la dichiarazione di esistenza in vita con copia del documento di identità per cui alla fine di Agosto bisogna inviare per l’ultimo quadrimestre A me ancora non mi è arrivata ma la dott. Celeste mi ha detto che mi arriverà ciao

  • ALEXCS

    Carissimo Pinuccio buongiorno ti sei informato alla Regione Calabria della nuova email da mandare i certificati in vita?in attesa di una tua risposta le auguro una buona giornata!

  • ALEXCS

    Carissimo Pinuccio buongiorno ieri mi e arrivata una email informativa dicendo che i certificati di esistenza in vita con documento di identita’ x quando riguarda la regione calabria bisogna mandarli ogni quattro mesi alla nuova email:ufficiolegge210@regione,calabria.it ha te e arrivata in attesa di una tua risposta le auguro un buon fine settimana!

    • pinuccio

      Alexcs a me non è arrivata perchè l’anno scorso mi hanno inviato una raccomandata dicendo che l’esistenza in vita doveva essere mandata via mail . f.celeste@regcal.it ogni 4 mesi allegando copia documento identità datato e firmato, ed ho inviata sempre così. Mi è nuova la notizia del cambio email, in :ufficiolegge210@regione,calabria.it. forse ma sicuramente è una disposizione della D.ssa Mannucci Dirigente dell”ufficio L.210 che vuole assumere a se il ricevimento della documentazione e non al dipendente dell’ufficio ( Sig.ra Celeste ) .. Se arriverà anche a me posterò, da chi è firmata la lettera? intanto provo a comunicare con la regione per questa notizia se anch”io dovrò cambiare la e- mail ciao

      • ALEXCS

        Carissimo Pinuccio anno istituito appositivamente per i benificiari della legge 210/92 questa email:ufficiolegge210@regione.calabria.it per consentire al responsabile del procedimento l’attestazione di regolarita’ e correttezza amministrativa dei decreti di pagamenti. la lettera e stata firmata dal responsabile U.O n.1 dalla dottoressa Elisa Mannucci e dal dirigente del settore DOTT.SSA Tommasina Pelaggi cmq li legge sempre la dott.ssa Francesca Celeste!

  • Franco

    Buongiorno, sono un indennizzato della legge 210/92 ho appena visto che esiste questo gruppo, non so niente in materia, mi potete aiutare ad iscrivemi a questo gruppo/ ho associazione, vorrei alcuni aggiornamenti, sono della Regione Puglia, grazie,chi può mi contatti.

  • Lucia

    Gent.mo Avvocato, vorrei chiederle se il diritto degli eredi a formulare domanda di liquidazione dei ratei – indennizzo L. 210/1992- del de cuius si prescrive? il danneggiato è deceduto dopo la presentazione della domanda e prima della liquidazione dei ratei. La Regione respinge la domanda in quanto prescritta. Evidenzio che la domanda di liquidazione dei ratei è stata presentata dagli eredi dopo 9 anni dal decesso.
    grazie
    Lucia

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ lucia
      in linea generale, il diritto a percepire arretrati ex lege 210/92 si prescrive in dieci anni dal pagamento.
      per eventuali ulteriori approfondimenti, anche del caso specifico, è necessario il conferimento di un mandato e l’esame della relativa documentazione.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

      • Lucia

        Grazie avvocato, gentilissimo. Nel caso di specie non vi è stato alcun pagamento in quanto il beneficiario è deceduto prima di percepire l’indennità già riconosciuta. Gli eredi Hanno agito dopo 9 anni dal decesso chiedendo il pagamento dei ratei.
        GRAZIE ANCORA

        • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

          @ lucia
          in aggiunta a quanto le avevo scritto, le preciso che i dieci anni decorrono dalla scadenza di ogni singolo rateo, quindi si possono chiedere gli arretrati maturati nei dieci anni precedenti all’ultimo atto di interruzione della prescrizione che è stato inviato.
          cordiali saluti
          alberto cappellaro

  • alfredo

    egregio avv. mi dispiace tanto sono sicuro che quanto mi spetta non lo vedro mai daneggiato 1988 gennaio x un intervento osp. Padova sono ero un donatore sangue da 20 anni indenizzo dal 1992 chiesto con avv.12 anni di lavoro costo tanti sodi a avv.io non ho visto una lira sarei felice ad avere una risposta a quando lo Stato mi dara qualcosa la ringrazio ranto alfredo e la saluto

  • pinuccio

    confermo che i decreti sono stati numerati e inviati alla firma per cui fine mese o prima settimana di maggio avremo il 2• bimestre

    • Dom

      Ciao Lorenzo, credo e spero che sarà erogato come sempre per fine aprile/inizi di maggio..di certo posso assicurarti che, per il momento, il pagamento è rimasto ancora “in capo” alla regione non essendo ancora avvenuto il trasferimento alle Asl. A presto, speriamo con buone nuove

  • ciccio

    Chi sa quando verra erogato il secondo bimestre in Calabria? avete avuto notizie? dovrebbe essere erogato fine aprile /primi di maggio…?

  • S.G.S

    Claudia,effettivamente l’epatite è causa di invalidità,penso venga assegnato un punteggio.Non tanto forse 20–25 punti,come è successo a me che,con infarto,diabete e artrite psoriasica arrivo a 70.tenta.soldi; per vedere qualche centinaio di euro bisogna superare i 74 punti, buona giornata.

  • Claudia

    Buonasera Avvocato, percepisco ormai da diversi anni l’indennizzo per epatite C che ho contratto a seguito di trasfusione al momento della nascita. Posso fare domanda all’INPS per l’invalidità civile?
    Grazie
    Saluti

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ claudia
      in teoria è possibile, ma la concreta percezione di una indennità dipende da molti fattori, anche economici.
      poiché non mi occupo di invalidità civile, se le interessa approfondire la questione le conviene rivolgersi ad un patronato.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

  • rosario

    Buona sera avv. Cappellaro sono un danneggiato da HCV percepisco vitalizio bimestrale sono stato assistito da un legale poco professionale rifiutando la transazione ai fini di legge mi pagheranno lo stesso e chiudere la vicenda grazie anticipatamente

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ rosario
      mi è impossibile rispondere alla sua domanda per due motivi, innanzi tutto perché si tratta di incarico già affidato ad un collega, in relazione al quale non posso fornire pareri (se ritiene di essere stato danneggiato dal comportamento del collega deve rivolgersi al consiglio dell’ordine cui il collega appartiene), in secondo luogo perché per poterle rispondere dovrei conoscere la sua pratica ed aver esaminato tutta la documentazione, esame che peraltro mi è precluso per le stesse ragioni che le ho precedentemente indicato.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

  • Luigi

    Buongiorno, mia moglie (beneficiaria dell’indennizzo l. 210/92) è deceduta, nel certificato di morte ISTAT è riportata la seguente causa di morte: Epatite C > Cirrosi epatica > insufficienza epatocellulare > arresto cardiorespiratorio. E’ sufficiente questo certificato per ottenere reversibilità o serve altro? Attendo vostre conferme. Saluti

    • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

      @ luigi
      da quanto lei scrive sembrerebbero esserci i presupposti per domandare l’assegno reversibile.
      per eventuali altri chiarimenti mi contatti via mail.
      cordiali saluti
      alberto cappellaro

    • evelin

      Egregio avvocato Alberto cappellaro,oggi ho ricevuto telefonata dal ministero per indenizzo legge 210/92 dove ad oggi non ho ricevuto i miei ruoli me decreto nessuna comunicazione solo mi hanno liquidato marzo 2020 la sentenza tar fino al 2019 e da gennaio doveva partire i ruoli un anno scrivere al mef adesso ho saputo che da agosto la pratica l’anno inviata alla regione Lombardia invece che alla mia attuale regione e non so come ottenere il mio indenizzo sono a chiederle se lei ha un riferimento mail di regione Lombardia per sbloccare la pratica visto che il ministero a detto che è una problematica di regioni ora se mi può aiutare grazie l. evelin

      • Alberto Cappellaro L'autore dell'articolo

        @ evelin
        dovrebbe contattare la direzione generale welfare o, ancora meglio, far mandare al suo avvocato una pec per sollecitare l’apertura della pratica
        questi i recapiti
        Direzione Generale Welfare
        Piazza Città di Lombardia n. 1, Palazzo Lombardia – Milano
        Tel. centralino: 02 6765 1
        Fax istituzionale della Direzione Generale: 02 6765 3259
        posta elettronica certificata
        welfare@pec.regione.lombardia.it
        saluti
        alberto cappellaro

  • Enzo

    Gentile avv. Sono un trapiantato di fegato dopo contagio da hcv, anni fa dopo visita cardiologica mi è stato diagnosticato l’ipertensione arteriosa da epatotrapianto, posso richiedere la doppia patologia?
    Distinti saluti

  • Enzo

    Gent. Avvocato Cappellaro, le chiedo se ci sono novità in merito alla Sentenza della Cassazione sulla reversibilità in mancanza di nesso causale tra patologia e decesso per l’indennizzo 210/92
    Distinti saluti

  • luigi

    Ad oggi 19.3. 21 non ho ancora ricevuto l’assegno bimestrale dovuto dalla Asl 3 Genovese. Ciò in genere avveniva negli anni passati a fine febbraio, aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre. Si può sapere il perchè e quali saranno i tempi perchè ciò avvenga.
    Grazie

  • antonio

    Salve, vorrei sapere quando saranno pagati gli importi del 2021 per noi talidomidici. Ho fornito i codici abi cab già nel mese di ottobre ma ancora non ho ricevuto un euro!

  • nicola donato

    ho vinto dopo 23 anni e due sentenze della cassazione , positive causa legge .210 nonche’ . a seguito della sentenza CORTE APPELLO PASSATA INGIUDICATA .
    TRASCORSI 210 GIORNI, MI VEDO COSTRETTO ADERIRE A RICORSO TAR .CHE TEMPI CI SONO? nicola grazie.

    • Anna Maria Bonanni

      Ad oggi 18.3. 21 non ho ancora ricevuto l’assegno bimestrale dovuto dalla Asl 3 Genovese. Ciò in genere avveniva negli anni passati a fine febbraio, aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre. Si può sapere il perchè e quali saranno i tempi perchè ciò avvenga.
      Grazie

      • Daniela Bigotta

        Chi è in attesa di trapianto epatico e già percepisce l’indennizzo, a quale categoria dovrebbe appartenere, dato il peggioramento? E a trapianto avvenuto? Che si fa, in questi casi?
        Grazie.
        Daniela